Energie rinnovabili: parliamone!

Le energie rinnovabili sono sempre esistite solo che non hanno mai avuto la massa critica per diventare competitive con le energie fossili.

Questo è un problema di governi ma anche di opinione pubblica perché è l’opinione pubblica che costringe i governi a prendere coscienza che solo le energie rinnovabili possono sviluppare un’economia a beneficio di tutti, sia in termini economici che ambientali e quindi di qualità della vita.

Fino adesso le energie rinnovabili si sono mosse singolarmente: qualche governo, qualche produttore, qualche utilizzatore, si sono mossi in modo abbastanza individuale.

Per creare una “coscienza ecologica” bisogna muoversi in gruppo e in modo sinergico ma soprattutto essere ben documentati su ciò che c’è di veramente vero e utile e su ciò invece che è solo uno spot pubblicitario. Robur ha molto a cuore la diffusione dell’aspetto scientifico che può utilizzare in modo proficuo e razionale le energie rinnovabili.

Se ti sta a cuore diffondere una buona conoscenza delle tecnologie rinnovabili, la prima cosa che ti occorre è una buona documentazione seria e scientifica; la seconda cosa è parlarne, parlarne con competenza, con cognizione di causa e invitare, a tua volta, i tuoi uditori a parlarne fin quando si diffonde una seria ipotesi di energie rinnovabili.